LIVE THE WORLD



VIAGGIA, SCOPRI NUOVE CULTURE
E VIVI NUOVE EMOZIONI

Pasqua 2015 cade il 05 Aprile, e come dice il famoso detto “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”: finalmente è il momento di divertirsi con gli amici di sempre.

Dove vorreste trascorrere le vacanze pasquali?
Ecco le nostre proposte!

Per chi non riesce ad avere giorni liberi durante l’anno, Pasqua è l’occasione per conoscere le città d’arte, dov’è possibile visitare musei e il patrimonio storico – culturale che le caratterizza. Sicuramente è un’opportunità di svago anche per chi non può muoversi dall’Italia.

Roma: la Capitale, con la sua ricca storia e la sua animata movida, è la città ideale dove trascorrere alcuni giorni di vacanza.
Il suo fascino prende forma da piazza San Pietro ai suoi più importanti monumenti, come Castel Sant’Angelo, il Pantheon, il Colosseo e l’Altare della Patria. Altre meraviglie che meritano di essere visitate sono le splendide rovine del Foro Romano e del Palatino. La città eterna non finisce mai di stupire: ammirate i capolavori artistici di maestri come Michelangelo, Bernini, Caravaggio e Raffaello. Vi consigliamo anche un tour tra le famose piazze e le eleganti fontane, fino ai palazzi nobiliari e le chiese barocche. Durante il periodo di Pasqua a Roma saranno presenti tantissime iniziative culturali tra cui mostre, spettacoli teatrali, concerti, musical, visite guidate e gite fuori Roma.

Firenze: è rinomata in tutto il mondo per essere una delle città d’arte più belle. Ospita infatti diversi musei, tra cui la Galleria degli Uffizi, che conserva molti dipinti famosi. Iniziate la vostra visita da Piazza Duomo, dov’è presente la chiesa di Santa Maria del Fiore, per poi proseguire verso il Campanile di Giotto (edificio più alto della città) e il Battistero di San Giovanni. Non perdetevi Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria, il Corridoio Vasariano e il Ponte Vecchio, che è una delle bellezze più fotografate delle città.
Se desiderate, dunque, soggiornare nel centro di Firenze, vi consigliamo una bella passeggiata nel centro storico alla scoperta delle numerose bellezze che rendono questa città una delle più belle d’Italia. Se preferite, invece, un week-end per il benessere e il relax, vi suggeriamo le colline che circondano Firenze, dove potrete alloggiare in splendidi agriturismi o hotel situati nella meravigliosa campagna toscana.

Ischia: ha un patrimonio idrotermale tra i più antichi del mondo con ben 69 gruppi fumarolici e 29 gruppi di sorgenti termali. I parchi termali sono degli splendidi angoli di paradiso. Essi si caratterizzano soprattutto per la ricchezza di favolosi giardini che circondano le piscine. I parchi si trovano in genere a pochi passi dal mare immersi in uno scenario unico al mondo.
Tra le numerose sorgenti termali vi consigliamo la Sorgente Termale di Sorgeto, dove l’acqua marina si confonde con quella termale per rigenerare il corpo e la mente. La Sorgente di Nitrodi è famosa, invece, per le proprietà curative delle sue acque. Sono due le caratteristiche essenziali che la distinguono: la temperatura bassa, più o meno quella dell’ambiente circostante, e la contemporanea presenza di componenti quali calcio, potassio, carbonio, zolfo, sodio e cloro.

Per quanto riguarda l’Europa, vi proponiamo alcune destinazioni che potrebbero suscitare il vostro interesse:

Siviglia: è il capoluogo e la più grande città dell’Andalusia, ma soprattutto è l’anima della Regione. Abitata da persone che amano divertirsi e non annoiarsi, Siviglia è un capolavoro storico e artistico che vi conquisterà. Da visitare assolutamente è la Cattedrale che per ampiezza dell’aula è la più grande della Spagna e la terza del mondo cristiano. A sud della cattedrale si erge il palazzo dell’Alcazar, dimora di molti re di Spagna, che accoglie il Museo de Bellas Artes, in cui è possibile ammirare i dipinti del periodo d’oro spagnolo. Se preferite, potrete lasciarvi sedurre dalle vecchie viuzze del quartiere medievale ebraico, il Barrio de Santa Cruz, un tempo abitato dai gitani e ora totalmente rinnovato con locali e caffè alla moda.
Lisbona sarà in grado di regalarvi un clima mite tra le mille stradine tipiche dell’Alfama, rinomato quartiere dominato dal Castello di São Jorge, entrambi da non perdere.

Vienna: antica capitale dell’Impero austro-ungarico, è l’ex casa di Mozart, Beethoven, Schubert e Strauss. In questa città avrete la possibilità di visitare famosi palazzi storici o musei come il Palazzo d’Inverno del Principe Eugenio o il Belvedere.
Da non perdere le sue specialità gastronomiche, in modo particolare la torta Sacher, dove solo qui potrete assaggiarla nel rispetto della sua segretissima ricetta originale. La torta Sacher ha reso la capitale austriaca famosa in tutto il mondo.
La cucina viennese è saporita e oltre alla deliziosa torta Sacher, potrete gustare altri piatti della tradizione gastronomica, come il gulasch e il frittatensuppe (zuppa di carne con frittata).

Berlino: la capitale tedesca, è diventata una meta turistica molto richiesta. Viene continuamente rinnovata, e ciò lo si può notare dalla costruzione di nuove strutture architettoniche e dal recupero delle vecchie costruzioni e abitazioni. Da non perdere La East Side Gallery, ovvero quel che resta del Muro: si tratta di una passeggiata all’insegna della storia e dei ricordi che la guerra ha lasciato. Da non perdere la Porta di Brandeburgo, che è il simbolo della città; l’Alexander Platz, la piazza dove si trova l’orologio Urania e poco distante la Torre della Televisione.
Per gli amanti dell’arte è d’obbligo una visita all’Isola dei Musei, che consiste in un raggruppamento di musei tra cui l’Alte National Galerie e il Bode Museum.

Ora non vi resta che decidere la città dove voler trascorrere la Pasqua 2015, scegliendo tra le Offerte Voli e Hotel di Viaggierbacci.it!