LIVE THE WORLD



VIAGGIA, SCOPRI NUOVE CULTURE
E VIVI NUOVE EMOZIONI

Vi siete mai chiesti quali siano le città più creative d’Italia?

La nostra meravigliosa nazione è ricca di località che attirano i turisti non soltanto per i monumenti e i musei, ma soprattutto per i quartieri che diventano giorno dopo giorno dei laboratori di artisti, che muniti di bombolette spray e molta fantasia decorano numerose vie.

Abbiamo scelto per te 5 città dove dominano l’arte creativa di strada con graffiti, murales e pareti che diventano dei veri e propri capolavori artistici!

Scegli la città che preferisci e parti, insieme a noi, alla scoperta delle street art più belle del Bel Paese!

MILANO
Da sempre tra le prime città che lasciano spazio alle idee innovative, anche in questo caso la città meneghina si è dimostrata una pioniera ad accogliere la cultura della street art. Artisti provenienti da tutto il mondo, come Santi e Zibe, hanno disegnato e colorato le loro opere in zone abbandonate della città. A tal proposito vi consigliamo la visita al quartiere Isola, che da zona popolare è diventato un centro in continua evoluzione.
Milano dimostra di essere non soltanto la capitale italiana della moda e dell’industria, ma anche della creatività!

street_art_milano

PADOVA
Rimanendo sempre nel nord Italia un’altra città amante della street art è Padova, dove il Comune ha promosso un progetto che pone l’attenzione sull’importanza di colorare le periferie, mettendo a disposizione i muri di diversi edifici che si trovano nel quartiere Mortise. In questa città è nata anche la prima mappa virtuale denominata “social graffiti photomap”, dov’è possibile visualizzare tutte le opere di arte urbana realizzate. Tra i più famosi artisti non si può non citare Kenny Random, che ha cominciato a dipingere i graffiti sui muri di Padova a partire dagli anni ottanta. I suoi murales sono presenti sia nell’area industriale che nel centro storico di Padova e possono considerarsi parte integrante della città.

street_art_padova

BOLOGNA
Definita da sempre il capoluogo della contro cultura italiana, Bologna ha realizzato, nel corso degli anni, un incredibile panorama di arte urbana. La street art in questa città la si può visualizzare non soltanto in periferia, ma anche in centro. Le opere sono state create da numerosi artisti riconosciuti a livello mondiale come Dado e Mambo. I loro capolavori, dove sono raffigurate forme geometriche e animali surreali, si possono ammirare nella mappa di Bologna Street Art.

street-art-bologna

ROMA
L’esempio della street art della capitale è sicuramente il M.U.Ro (Museo Urban di Roma). Dal 2010 questa mostra di opere urbane coinvolge artisti sia italiani che internazionali e l’obiettivo è quello di valorizzare le aree meno frequentate della città. Con lo sviluppo dell’arte di strada, ogni quartiere della capitale ha realizzato il suo capolavoro artistico: questo ha permesso alla città di Roma di diventare sempre più un “museo a cielo aperto” dove si mischiano stili artistici di epoche storiche molto diverse tra loro creando un risultato meraviglioso!

street-art-roma

PALERMO
La quinta città che abbiamo scelto è Palermo. In questo caso, nel corso degli anni, si è sviluppata sempre più la street art per riqualificare le zone degradate del centro storico. Tale progetto ha contribuito a una rinascita culturale nei quartieri come Borgo Vecchio e Vucciria, dov’è possibile vedere alcune figure tipiche della cultura palermitana rivisitate in chiave pop e disegni realizzati dai bambini dei quartieri.

street-art-palermo

Siete pronti a partire per un viaggio che stuzzicherà la vostra curiosità tra i vicoli e le strade di queste città?
Veniteci a trovare in agenzia!

(Fonte: skyscanner.it)