LIVE THE WORLD



VIAGGIA, SCOPRI NUOVE CULTURE
E VIVI NUOVE EMOZIONI

La Cena Itinerante a Faenza è lunga un Weekend!

Dal 13 al 15 maggio 2016 si svolgerà la IX edizione della “Cena Itinerante” a Faenza. Organizzata dal Distretto A, con il patrocinio del Comune di Faenza, la “Cena Itinerante” è Cena Itinerante Faenza - ph Michele Argnaniun evento che coinvolge spazi pubblici e privati, ristoratori, vignaioli e produttori di birra, artisti e musei, tutti insieme in un unica manifestazione. Il tema di quest’anno è “Contraddizioni. Percorsi fra arte e cibo privatamente pubblici”.
Rispetto alle passate edizioni, ci sono molte novità in arrivo! Infatti, non sarà solamente una cena, ma un intero weekend itinerante, dove si potranno scoprire gli spazi “segreti” del Distretto A, il Quartiere ad Alta Densità Artistica: si tratta di luoghi privati che diventeranno pubblici per permettere ai visitatori di conoscere angoli insoliti della città di Faenza.

Venerdì 13 maggio sarà dedicato principalmente alla Cena Itinerante. Come partecipare? Molto semplice: basterà scegliere il percorso e il menù spostandosi tra tavole apparecchiate e street food, gustando piatti legati alla tradizione o rivisitazioni dal sapore particolare e misterioso, senza dimenticare di passare dal punto di partenza a ritirare il bicchiere per le degustazioni. E si parte! Dalle ore 19.30, passando da una via all’altra, si potranno incontrare ospiti speciali, come: Sebastiano Caridi, vincitore della seconda edizione del programma “Il più grande pasticcere”, Bee l’arrosticino gurmeè da Civitanova Marche e lo chef stellato marco Cavallucci del ristorante La Frasca di Milano Marittima.Cena Itinerante Faenza_street food
Nello spazio dedicato al magazine Gagarin cucinerà Mattarello Away, mentre la rivista Dispensa presenterà un progetto fotografico dedicato alle dispense delle cucine e alle sale da pranzo. Saranno presenti, inoltre, i Senegal Boys, i creatori di Postrivoro e i Loco Squad. Anche gli insegnanti, i bambini e i loro genitori saranno impegnati a cucinare, mentre per quanto riguarda la sensibilizzazione al tema del riuso ManiTese Faenza e Gas cureranno uno spazio apposito.

Per quanto riguarda gli spettacoli si potrà assistere ad una sfilata, un concerto amplificato dalle pedalate su bici speciali e presso il Museo Carlo Zauli sarà presente il brand svizzero Freitag con i loro accessori realizzati utilizzando i teloni dei camion.

green-go-bus-cena-itinerante

In tutto questo contesto altamente denso di innovazione e cultura, non potevano mancare i Green-go Bus!

Il Gruppo Erbacci partecipa all’Evento proseguendo il servizio di navette elettriche gratuite, Green-Go Bus, per tutta la serata di Venerdì 13 Maggio. Molte strade del centro storico saranno chiuse al traffico perciò è necessario offrire un servizio ai cittadini e ai visitatori che possa garantire la sostenibilità dell’evento dal punto di vista dei servizi e della viabilità, evitando di concentrare le automobili negli spazi del centro storico.

Ecco allora i dettagli del servizio: Venerdì 13 Maggio dalle 19.00 alle 24.00 . Un Green-go Bus effettuerà il servizio come di consueto collegando Piazzale Pancrazi e Via Pistocchi. Mentre un altro Green-go Bus partirà dal parcheggio del Conad La Filanda su Via Granarolo per arrivare alla Stazione delle Corriere in Via delle Ceramiche.

Le iniziative proseguiranno poi sabato 14 maggio, dalle 18.00 alle 23.00 e la mattina di domenica 15 maggio, a partire dalle ore 09,30, per permettere a tutti coloro che interverranno di visitare gli allestimenti artistici e i luoghi aperti al pubblico, come il Museo Diocesano di Faenza.

Scarica la locandina dell’evento oppure visita il sito.