LIVE THE WORLD



VIAGGIA, SCOPRI NUOVE CULTURE
E VIVI NUOVE EMOZIONI

Sei pronto a partire per un tour dove poterti rigenerare lontano dallo stress della città?

Ferragosto è sinonimo di sole e mare…ma se quest’anno vuoi trascorrere questo periodo dell’anno lontano dalle spiagge affollate e dallo stress della città, ti proponiamo un nostro tour, dal 13 al 15 Agosto, alla scoperta dei più rinomati Patrimoni artistici e storici del Piemonte: Torino e le Residenze Sabaude.

Durante il viaggio avrai la possibilità di visitare il comune di Govone e il suo Castello, simbolo e vanto del paese, che l’Unesco ha dichiarato bene dell’umanità. Tale costruzione fu voluta dai Conti govone-castelloSolaro, Signori di Govone, ispirandosi ad alcuni disegni degli architetti Guarino Guarini e Benedetto Alfieri, discepolo di Filippo Juvarra.
Dal 1792 al 1870 il Castello appartenne alla famiglia Savoia. Di particolare bellezza sono: lo scalone d’onore a due rampe ricco di rilievi e telamoni che provengono dai giardini di Venaria Reale e le sale decorate da preziose carte cinesi. Oggi la fortezza è adibito a palazzo del Comune.
Successivamente ci si recherà a Racconigi per visitare il castello, che dai tempi di Carlo Alberto fino alla caduta della monarchia fu il luogo dove la famiglia reale trascorreva la villeggiatura, circondati da un bellissimo parco, esempio tra i più significativi in Europa per la sensibilità verso la natura. La struttura è composta da arredi originali ed è presente una splendida collezione di ritratti. Sarà, inoltre, possibile passeggiare tra serre e cascine dov’è possibile avvistare le cicogne che nidificano nel parco.stupinigi-esterni-2

La giornata di domenica 14 agosto sarà interamente dedicata alla visita di Torino e a Stupinigi, dove si potrà visitare, con l’aiuto di una guida, la residenza Sabauda per la Caccia e le Feste, edificata a partire dal 1729. La Palazzina è considerata uno dei gioielli monumentali di Torino ed è fra i complessi settecenteschi più straordinari in Europa con i suoi arredi originali, i dipinti e i capolavori di ebanisteria. Grazie alla sua bellezza e alle sue particolarità è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.
Una volta giunti a Torino, con l’aiuto di una guida, si farà una visita panoramica della città dedicata al Polo Reale che comprende un percorso dal Armeria_Reale_Torino_22072015_13Palazzo Reale con l’appartamento di Rappresentanza, l’Armeria reale, il Museo dell’Antichità e la Galleria Sabauda. Questo Palazzo è la prima e la più importante tra le Residenze Sabaude presenti in Piemonte. Fu il teatro della politica del regno sabaudo per almeno tre secoli. Situato nella Piazzetta Reale, rappresenta il cuore della corte sabauda, simbolo del potere della dinastia e anch’esso è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Nel 2013 il circuito museale di Palazzo Reale, Galleria Sabauda, Armeria Reale e Museo di antichità è stato il ventiseiesimo sito statale italiano più visitato.

Il tour terminerà lunedì 15 agosto con la visita di Villa della Regina, situata appena fuori Torino. Dopo un accurato restauro Villa della Regina ha ritrovato l’antico splendore, al centro del giardino all’italiana con padiglioni e giochi d’acqua. Nata come vigna di corte collinare del cardinal Maurizio villa-della-regina-piemonte-belvederee della principessa Ludovica di Savoia, fu deliziosa residenza di duchesse, principesse e regine di Casa Savoia fino all’Ottocento. All’interno della residenza si trovano affreschi e quadri di Giovanni Battista Crosato, Daniel Seiter e Corrado Giaquinto, posti nel grande salone principale. Nelle sale adiacenti sono notevoli i quattro Gabinetti Cinesi in raffinato legno laccato e dorato. Gran parte degli stucchi, fra i quali le decorazioni dell’anticamera con soffitto verde e della sala di Anna Maria di Orléans, sono opera di Pietro SomazziAll’esterno, sopra la Grotta del Re Selvaggio, è possibile ammirare il Belvedere superiore,  alla cui base sorge la circolare Fontana del Mascherone. Il Belvedere superiore domina dall’alto palazzo e giardino ed è la costruzione più elevata della Villa della Regina.

Prima di rientrare a Faenza, ci si fermerà ad Avigliana, che si trova ai bordi del “Parco Naturale Laghi di Avigliana”. Pranzeremo sul lungo lago e si visiterà il piccolo borgo che fu un’antica dimora dei principi sabaudi e ancora oggi conserva alcuni edifici medioevali.

 

Vorresti partecipare a questo tour in Piemonte?
Scarica il programma in formato Pdf, scopri tutte le informazioni e prenota visitando il sito http://www.viaggierbacci.it/pacchetti/ferragosto-le-residenze-sabaude-e-torino/
oppure vienici a trovare in agenzia.
Siamo a Faenza, in C.so Mazzini 23. Siamo aperti dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30. Sabato dalle 09.00 alle 12.00. Ti aspettiamo!