LIVE THE WORLD



VIAGGIA, SCOPRI NUOVE CULTURE
E VIVI NUOVE EMOZIONI

Spiagge sconfinate, rovine senza tempo, persone cordiali, migliaia di elefanti, onde irresistibili, treni divertenti, tè pregiati, buona cucina…tutto questo e di più è “SRI LANKA”.

 

Uno dei pochi paesi al mondo ad avere un gran numero di siti Patrimonio dell’Umanità in una superficie cosi ridotta (otto siti). Il paesaggio dello Sri Lanka è variegato e particolare, si passa dalle spiagge di un bianco abbagliante, spesso deserte che contornano tutta l’isola, a vasti altopiani che vi accoglieranno con una vegetazione lussureggiante, per non parlare delle verdissime piantagioni di tè.

Le spiagge dello Sri Lanka sono lunghe e dorate, le migliori sono Tangalla, Unawatuna e Mirissa. Con il clima tropicale di queste splendide coste e queste onde irresistibili è impossibile non praticare uno sport come il surf. La stagione migliore va da aprile a settembre, ma comunque tutto l’anno si respira la tipica atmosfera del mondo del surf, con negozi che noleggiano e riparano le tavole e locali rilassanti sulla spiaggia. Per chi preferisce posti più isolati ci sono delle belle onde anche nelle spiagge di Lighthouse e Okanda.

Una fra le principali caratteristiche di questo paese è la presenza di una rigogliosa vegetazione, che rende l’isola affascinate, dalle estese piantagioni di tè, alle vette montuose immerse nella foresta pluviale. Sono numerosi gli escursionisti che si addentrano in questo splendido paesaggio, oppure c’è chi preferisce ammirare il paesaggio dal finestrino di un treno, il famoso e lento treno per Ella, dal quale si possono ammirare le distese e ondulate  piantagioni di tè, fra le quali si intravedono le raccoglitrici di tamil.

I principali luoghi da visitare sono: l’Uda Walawe National Park, un vasto tratto di savana popolato da branchi di bufali, sambar, coccodrilli, innumerevoli uccelli ed elefanti. Il famoso Forte di Galle, un capolavoro architettonico, che si è trasformato in un affascinante  Città Vecchia, dove negli ultimi anni sono sorte decine di gallerie d’arte, negozi insoliti, caffè accoglienti e guesthouse, per i turisti è senza alcun dubbio il nucleo urbano più affascinante del paese. Inoltre una tappa immancabile è l’Adam’s Peak, dove da oltre un millennio i pellegrini salgono per ammirare la famosa “orma del Buddha”, questo luogo è inoltre famoso in quanto è dove Adamo mise piede sulla terra per la prima volta.

Fra i culti di questo paese c’è l’Ayurveda, un antico sistema di terapie e trattamenti medicali che , secondo molti suoi seguaci, porta numerosi benefici al corpo. Questa terapia prevede l’utilizzo di erbe, spezie e oli. Alcune persone si sottopongono a questo tipo di terapia per più settimane, invece c’è chi preferisce godersi questo tipo di trattamento anche per un solo pomeriggio.

Anche dal punto di vista gastronomico lo Sri Lanka presenta le sue peculiarità. Fra i piatti tipici ritroviamo: Gli “Hoppers”, che sono delle frittelle, croccanti e sottili. Il “Kottu roti”, è un piatto nazionale per il quale non esiste un unica ricetta, è presente il “roti”, che è pane piatto, al quale gli si abbinano diversi ingredienti. Ed infine gli “Short eats”, che sono degli spuntini che vengono serviti in tutto il paese, e includono samosa, polpette di carne e di verdure, involtini e altre specialità.

Infine una metà di questo viaggio non può che essere la capitale culturale, cioè Kandy, che ospita il tempio del Sacro Dente, in cui si dice che sia custodito un dente di Buddah, per i singalesi è il luogo più sacro dell’isola.

 

Hai voglia di venire a scoprire le bellezze di questo paese? Noi ti proponiamo un meraviglioso tour in programma dal 05 al 17 Marzo

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, puoi trovarci a Faenza, in C.so Mazzini 23 con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00. Sabato dalle 09.00 alle 12.00. Ti aspettiamo!