Domenica 14 Ottobre vieni con noi alla Festa della Mela e al Santuario di San Romedio

Festa delle mele e Santuario San Romedio
Domenica 14 ottobre 2018

Programma di viaggio:
Ritrovo dei partecipanti
ore 06.00 Forlì (Punto Bus stazione FS)
ore 06.30 Faenza (Piazzale Pancrazi)
ore 06.40 Castel Bolognese (Consorzio Agrario)
ore 06.55 Imola (Parcheggio Rirò via Selice)
ore 07.15 Bologna San Lazzaro (Ristorante Il Casale via Caselle)

Partenza per la Val di Non con arrivo a Cles alle 11.15 circa. Tempo a disposizione per immergersi nella festa delle mele detta “Pomaria”: Ogni anno in Val di Non ad ottobre ricorre l’appuntamento con Pomaria, la grande festa della raccolta delle mele. Il suo nome, dal latino pomarium, frutteto – in onore di Pomona, dea protettrice dei frutteti – rappresenta il forte legame con una terra antica che sa valorizzare il passato per far conoscere la propria cultura. Le vie del centro si animano con rappresentazioni di antichi mestieri, musiche, mercatini e una mostra pomologica. Si potrà raccogliere la mela direttamente dall’albero assieme ad una delle 4000 famiglie di Frutticoltori di Melinda, degustare vini e prelibatezze locali Pranzo libero. Ore 14.30 ritrovo dei partecipanti nel punto convenuto con l’accompagnatore e partenza per il Santuario di San Romedio. Il Santuario di San Romedio nelle vicinanze di Sanzeno in Val di Non è sicuramente il più interessante esempio di arte cristiana medioevale presente in Trentino. Si tratta di un noto luogo di pellegrinaggio, costruito su una rupe calcarea alta oltre 70 metri. Immerso in una splendida cornice naturale, il complesso architettonico è formato da più chiuse e cappelle costruite sulla roccia. L’intera struttura è collegata da una ripida salinata con ben 131 scalini. Questo suggestivo luogo ricco di spiritualità sorge grazie alla figura dell’eremita Romedio di Thaur. Alla morte dell’eremita, i suoi fedeli scavarono nella roccia la sua tomba dando così vita ad un culto che continua ancora oggi, visitato annualmente da oltre 200.00 pellegrini, custodito da due frati dell’Ordine di San Francesco d’Assisi. Ore 15.00 ingresso e visita guidata al Santuario di San Romedio. Ore 16.30 ritrovo dei partecipanti nel punto convenuto con l’accompagnatore e partenza per il rientro. Sosta lungo il percorso per la cena libera e arrivo in tarda serata.

Quota individuale di partecipazione € 52,00
Base minima n° 35 partecipanti

La quota comprende: – Viaggio in pullman Granturismo – Accompagnatore – Ingresso e visita guidata al Santuario di San Romedio – Assicurazione medico-bagaglio.
La quota non comprende: pasti e bevande, mance, tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.

Prenotazioni: fino ad esaurimento posti con il versamento del saldo all’atto dell’iscrizione.

Penali di annullamento: dal momento dell’iscrizione in caso di annullamento la penale è del 100% sull’intera quota di partecipazione.

Scarica il programma in formato pdf!