Il Fascino della Penisola Malese attraverso un tour tra arte, cultura, folklore, natura, avventura, per cogliere i grandi contrasti di queste terre tra antico e moderno.

PROGRAMMA:
1° giorno: Domenica 16 febbraio ITALIA/DUBAI
Ore 10.00 ritrovo dei partecipanti a Faenza e partenza in pullman granturismo per l’aeroporto di Bologna. Fermate possibili a Castelbolognese, Imola. Arrivo all’aeroporto di Bologna e partenza ore 14.30 con volo di linea Emirates per Kuala Lumpur. Operativo: Bologna 14.30 – Dubai 23.20. Trattamento a bordo. Scalo a Dubai.
2° giorno: Lunedì 17 febbraio DUBAI/KUALA LUMPUR
Operativo: Dubai 03.30 – Kuala Lumpur 14.35. All’arrivo incontro con un hostess locale e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio partenza per il giro della città di Kuala Lumpur, moderna capitale asiatica. La visita vi permetterà di ammirare il coloratissimo e particolare Tempio Buddista di Thean Hou, per poi percorrere il Lake Garden con la sua rigogliosa natura tropicale. Sosta di fronte alla moderna Moschea Nazionale ed alla vecchia Stazione Ferroviaria in stile moresco costruita dagli inglesi. Da qui si proseguirà per la Pi azza dell’Indipendenza “Merdeka Square” e per un tour a piedi alla scoperta delle vecchie strade cittadine, contornate dai tipici piccoli edifici in stile malese/coloniale (shop houses) e dai mercati popolari come il Central Market e quello di Chinatown; nelle cui vicinanze sorge anche il colorato tempio Indu di Sri Mahamariamman. Il tour termina con una sosta per le foto alle due più alte torri gemelle del mondo: Le Petronas Twin Towers. Rientro in hotel. Serata libera. Pernottamento.
3° giorno: Martedì 18 febbraio KUALA LUMPUR / MALACCA/Kuala Lumpur
Prima colazione in hotel e partenza per la storica città di Malacca, nominata nel 2008 dall’UNESCO, Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Malacca o Melaka, si trova a circa 2 ore di strada, a Sud di Kuala Lumpur. La città è ricca di templi, mercati, pagode e moschee ed il suo centro storico ha conservato i suoi vecchi edifici. Il tour avra’ inizio con una suggestiva escursione in barca sul Melaka River. Si proseguirà poi con una passeggiata lungo la strada degli Antiquari (Jonker Street) rinomata per i suoi antichi negozi. Qui sara` possibile visitare il Museo “Baba-Nyonya” (un’etnia derivata dal mix della cultura locale con quella Cinese, sviluppatasi lungo lo Stretto di Malacca e conosciuta anche come Peranakan). Proseguimento per Harmony Street dove si visiteranno l`antico Tempio Cinese Cheng Hoon Teng e la Moschea di Kampung Kling. L’escursione consentirà di visitare anche la Piazza Rossa Stadhuys (Municipio) in stile Olandese per poi salire sulla collina di San Paolo ad ammirare le rovine dell’omonima Chiesa. Il tour termina con la vista della Porta de Santiago, ultimo bastione dell’antica fortezza portoghese “A Famosa” distrutta dagli Inglesi nel 1806 e poi parzialmente salvata da Sir Francis Raffles (il fondatore di Singapore). Pranzo in tipico ristorante locale. Nel pomeriggio, al termine delle visite; rientro a Kuala Lumpur. Serata e Cena liberi. Pernottamento.
4 ° giorno: Mercoledì 19 febbraio Kuala Lumpur/ CAMERON HIGHLANDS Prima colazione in hotel e partenza per il Tempio di Batu Caves, il più grande ed importante tempio Hindù in Malaysia creato all’interno di una grotta, che richiama circa mezzo milione di persone ogni anno durante la festività del Thaipusam. Al termine della visita proseguimento verso Cameron Highlands, località rinomata per le sue piantagioni di: thè, fragole, cavoli, carote, pepe verde e lattuga. Prima di iniziare la salita per le montagne di Cameron, sosta a Tapah.Lungo il tragitto fermata alla cascata Iskandar, nelle cui vicinanze è ancora presente qualche piccolo villaggio Orang Asli, la tribù originaria Malese. L`arrivo all’altopiano delle Cameron Highlands è previsto nel pomeriggio. Situate all`estremo confine nord-occidentale dello Stato di Pahang, sono la più vasta pianura coltivata della Malesia che si alterna con lussureggianti e selvagge foreste ad alta quota. Le Highlands prendono il nome dal topografo inglese William Cameron, il quale ne tracciò per primo la mappa. Esse conservano ancora un caratteristo stile da “belle époche”, con i suoi ordinati poderi, le case di campagna in stile Tudor e i prati all`inglese. Dopo il piacevole e caratteristico “Afternoon Tea” si visiteranno alcuni mercati di frutta e verdure locali. Al termine delle visite trasferimento in hotel e check-in. Serata e cena liberi. Pernottamento.
5 ° giorno: Giovedì 20 febbraio Cameron Highlands/KUALA KANGSAR/Banding
Prima colazione in hotel e partenza per la visita di una delle tante piantagioni di Thè, dove si potrà assistere ai processi di lavorazione del prodotto. Si comincia quindi la discesa verso Ipoh, capitale dello Stato del Perak. Una passeggiata tra le vecchie vie del piccolo borgo ci permetterà di raggiungere un suggestivo Tempio Buddista scavato nella roccia. Proseguimento quindi verso nord sino alla città reale di Kuala Kangsar con la sua bellissima Moschea Ubudiah tutta bianca e oro ed il magifico Palazzo del Sultano del Perak. Pranzo libero in corso di viaggio. Nel tardo pomeriggio si arriverà a Banding nei pressi della Foresta di Belum, trasferimento al resort e check-in. Cena libera. Pernottamento.
6 ° giorno: Venerdì 21 febbraio BANDING
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per la visita dell’incontaminata Foresta di Belum. L’escursione inizierà a bordo di una barca, per attraversare il Lago di Temenggor, situato nel mezzo della rigogliosa foresta pluviale. Se si sarà fortunati si potrà anche avvistare una “Rafflesia”, il più grande fiore al mondo; la sua fioritura è purtroppo imprevedibile e quindi è impossibile garantirne l’avvistamento. Si approderà poi su di una delle rive del lago per iniziare un facile trekking, che permetterà di ammirare la foresta fino ad arrivare a delle piccole cascate dove poter consumare il pranzo al sacco fornito dal resort. Ultima tappa della giornata ad uno dei villaggi aborigeni degli Orang Asli presente nella zona. Rientro al resort previsto nel pomeriggio. Pernottamento.
7 ° giorno: Sabato 22 febbraio Banding / BUKIT MERAH/ PENANG
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Bukit Merah, dove nel bel mezzo del lago, raggiungibile tramite barca; sorge l’isolotto sede del Centro di Conservazione degli Orang Utan unico nel suo genere. Qui i simpatici primati hanno a disposizione la piccola isola dove si tenta di reintrodurli alle loro abitudini primitive, spesso accade che si ritrovino cuccioli feriti oppure orfani ed il centro tenta quindi la loro riabilitazione. Pranzo libero. Al t ermine della visita il viaggio riprende verso Penang. Arrivo previsto nel pomeriggio, attraversando uno dei ponti più lunghi d’Asia: il Penang Bridge, lungo esattamente 13.5 Km. Check-in in hotel e serata libera. Cena libera. Pernottamento a Georgetown, capitale di Penang.
8 ° giorno: Domenica 23 febbraio Penang/Aeroporto Kuala Lumpur
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per la visita della città di Georgetown: le sue caratteristiche storiche le han valso la nomina di Patrimonio Mondiale dell’Umanità da parte dell’UNESCO. Si andrà alla scoperta del Kek Lok Si, il più grande complesso di templi Buddisti in tutta la Malesia. E’ costituito da ben 7 templi ed una bella Pagoda, situati su una collina che domina tutta la città. Al termine della visita, si passerà accanto alle rovine di Fort Cornwallis, sede del distaccamento coloniale inglese. Continuando a piedi, ci si addentrerà nelle tipiche vie dell’antico centro storico dove si trovano: case in stile malese-cinese con tanti muri affrescati da originali murales, tipici mercati all’aperto e negozietti di artigiani locali che ancora oggi producono a mano utensili, bacchette di incensi da usare nei templi e dolcetti locali. Proseguendo si passerà di fronte alla Kapitan Kling Mosque ed alla bella chiesta di St. George, simbolo della grande comunità cristiana locale. Nelle strette vie, sorgono inoltre vecchi complessi di abitazioni d ella comunità cinese-malese Peranakan, qui si visiterà la bella dimora del clan Khoo Kongsi: un quartiere appartenente a questa ricchissima ed influente famiglia con un suo Teatro Cinese e uno splendido tempio magnificamente lavorato ed int arsiato. Al termine del tour rientro in hotel e trasferimento via terra in aeroporto a Kuala Lumpur per i voli di rientro.
09° giorno: Lunedì 24 febbraio: Kuala Lumpur-Dubai
Operativo voli: Kuala Lumpur 01.45 – Dubai 05.45. Scalo. Dubai 05.05 – Bologna 08.55
Servizi a bordo. Arrivo a Bologna, ritiro dei bagagli e trasferimento in pullman per i luoghi di partenza.

Quota individuale di partecipazione: (cambio 1 euro= 4,5 Myr ) € 2.492,00
Base minima n° 15 partecipanti

Tasse aeroportuali obbligatorie: € 406,00
*le tasse aeroportuali sono suscettibili di variazione fino all’emissione del biglietto

Supplemento camera singola (disponibilità limitata): € 465,00

Riduzione n° 1 bambino in camera con due adulti € 195,00

La quota comprende: ▪ Trasferimento in pullman granturismo da Faenza per l’aeroporto di Bologna a+r ▪ Volo intercontinentale in classe economica da Bologna a Kuala Lumpur con Emirates Airlines con scalo a Dubai andata e ritorno ▪ Franchigia Bagaglio in stiva: 1 collo massimo 30 kg a persona ▪ Accompagnatore dall’Italia del Gruppo Erbacci ▪ Tutti i trasferimenti indicati con bus privato con aria condizionata ▪ Pernottameti negli hotel indicati o similari di pari categoria ▪ Tour e trattamento come da programma: pernottamento e prima colazione e pranzo del 3° giorno ▪ Tutte le visite ed ingressi indiati ▪ Assicurazione spese mediche NObis Filodiretto SpA include copertura fino a € 10.000,00 a persona per le spese mediche e bagaglio € 1.500,00 a persona e annullamento viaggio (vedere regolamenti)
La quota non comprende: ▪ Tasse aeroportuali obbligatorie ▪ Adeguamento valutario cambio euro/myr▪ Tutti i pasti (pranzi e cene) ▪ le bevande ▪ le escursioni libere con accompagnatore ▪ gli ingressi se non diversamente specificato ▪ le mance ▪ gli extra a carattere personale ▪ tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”

iscrizioni entro il 10 gennaio 2020 – Posti limitati

*Informazioni sui documenti di viaggio, dettagli per le prenotazioni, regolamento di penali scaricare il programma in pdf.

Scarica il programma in formato pdf