Dal 18 al 19 Maggio 2019 vieni con noi a scoprire la “terra dei Borboni e dei Sanniti”. Visiteremo la Reggia di Caserta, il Real Borgo di San Leucio con la sua Sala dei Telai e la sannita Benevento.

Programma di viaggio:
1° giorno: Faenza – Caserta
Ore 05.30 partenza da Imola (parcheggio Rirò via Selice), ore 05.45 da Castel Bolognese (Consorzio Agrario), ore 06.00 da Faenza (Piazzale Pancrazi), ore 06.30 da Forlì (Punto Bus). Soste lungo il percorso e arrivo a Caserta ore 13.00 circa. Pranzo in ristorante locale.
Ore 14.30 ingresso e visita guidata della Reggia di Caserta.
La Reggia di Caserta fu realizzata a partire dal 1752 da Luigi Vanvitelli e successivamente dal figlio Carlo per volere di Carlo di Borbone, con lo scopo di erigerla quale fulcro del nuovo regno di Napoli. La costruzione della reggia fu voluta a Caserta perché il Re era molto affascinato dalla bellezza del paesaggio casertano e, per ragioni di sicurezza, la volle lontana dal mare e nell’entroterra, ma poco distante da Napoli. La Reggia avrebbe dovuto reggere il confronto con quella di Versailles. Ultimata nel 1845, è considerata l’ultimo grande esempio di Barocco italiano su una superficie di 47.000 m2, cinque piani e quattro cortili interni, un maestoso scalone d’onore, la Cappella Palatina, l’appartamento storico, il teatro di corte e la Quadreria. Il Parco e la cascata conferiscono al complesso una risoluzione altamente elegante e scenografica. Nel 1997 è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dell’Unesco.
Al termine trasferimento al Belvedere San Leucio.
Ore 17.00 ingresso e visita guidata del Belvedere San Leucio, il Real Borgo. È un complesso monumentale il cui progetto partì concretamente con Carlo di Borbone il quale ebbe l’idea di formare un gruppo di giovani del suo regno che si specializzassero nell’arte della tessitura, mandandoli a fare apprendistato in Francia. All’interno del complesso ci si imbatte in una sezione di archeologia industriale: Sala dei Telai, appartamenti storici reali, giardini reali, il bagno della Regina Maria Carolina impreziosito da opere di Hackert.
Ore 18.15 partenza per raggiungere l’hotel nei dintorni di Caserta, cena e pernottamento
2° giorno: Benevento – Faenza
Dopo la prima colazione in hotel, partenza per Benevento. Ore 10.00 visita guidata di Benevento, zona del Sannio famosa per vigneti e cantine. Il centro storico di Benevento è ricco di tesori e scorci da scoprire girovagando senza una meta precisa. È stata prima una città sannitica, poi romana, successivamente longobarda ed infine pontificia…vanta perciò un significativo patrimonio storico-artistico ed archeologico. Una delle zone più belle è quella intorno al Conservatorio, dove i vicoli stretti e sghembi ricordano le atmosfere un po’ spettrali della città delle streghe. Erano donne che praticavano rituali propiziatori legati alla cultura longobarda e si riunivano intorno ad un maestoso albero di noce sulle sponde del fiume Sabato. Il liquore Strega, prodotto con oltre 70 erbe e con una ricetta in parte segreta, è il ricordo più famoso fuori dai confini della città della storia e delle leggende delle streghe di Benevento.
Al termine della visita, ore 13.00 pranzo in una trattoria tipica locale con menù “Sapori Sanniti”.
Ore 15.00 partenza in pullman per il rientro. Sosta lungo il percorso per la cena libera e arrivo ai luoghi di partenza in tarda serata.
L’itinerario e l’ordine di effettuazione delle visite potrebbe subire variazioni per ragioni tecniche pur rispettandone sempre il contenuto.

Quota individuale di partecipazione: € 278,00
Base minima n° 30 partecipanti
Supplemento camera singola: € 35,00 (posti limitati)

La quota comprende: ● viaggio in pullman granturismo da Faenza come da programma ● sistemazione in hotel 4 stelle a Caserta / Nola e dintorni, base camera doppia con servizi privati ● trattamento di pensione completa (dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 2° giorno, bevande ai pasti incluse) ● ingressi e visite guidate come da programma: Reggia di Caserta e Belvedere San Leucio ● visita guidata di Benevento ● accompagnatore ● assicurazione medico-bagaglio
La quota non comprende: cena del 2° giorno ● bevande extra ● ingressi non menzionati nel programma ● assicurazione annullamento facoltativa da stipulare contestualmente alla prenotazione (Allianz Globy Giallo circa il 7% del totale della quota) ● mance ● extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”
Documenti necessari: carta di identità in corso di validità. Per i minori e cittadini stranieri rivolgersi alle autorità competenti.
Iscrizioni: fino ad esaurimento dei posti disponibili, versando un acconto di € 85,00 a persona. Saldo 1 mese prima della partenza.
Penali di annullamento:
Le penali per recesso del viaggiatore sono in vigore dal momento dell’iscrizione fino alla partenza, calcolate sull’intera quota individuale di partecipazione, attive dal momento della comunicazione dell’annullamento considerando: ● 15% di penale dal momento dell’iscrizione sino a 45gg prima della partenza ● 30% dal 44° al 30°giorno prima della partenza ● 50% dal 29° giorno al 21° giorno prima della partenza ● 75% dal 20° giorno al 14° giorno prima della partenza ● 100% oltre tale termine.

Scarica il programma in Pdf!