Visto il successo, abbiamo aggiunto una seconda data a questo magnifico TOUR!
Dal 28 aprile al 05 maggio 2019 partecipa al Tour Esclusivo Gruppo Erbacci “Il fascino d’Oriente e le meraviglie geologiche”.
Scopriremo assieme Istanbul e l’affascinante Cappadocia!

Programma di viaggio:
1° giorno: Bologna – Istanbul
Ore 11.30 ritrovo dei partecipanti e partenza in pullman da Faenza per l’aeroporto di Bologna. Possibili fermate a Castel Bolognese e Imola. Arrivo in aeroporto disbrigo delle formalità di imbarco e ore 14.50 partenza con volo Pegasus Airlines per Istanbul. Arrivo alle ore 18.30 e trasferimento in hotel. Sistemazione. Cena e pernottamento.
2° giorno: Istanbul
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della sorprendente ISTANBUL è una città davvero immensa. Ma al di là del numero di abitanti è proprio l’estensione geografica ad impressionare: da ovest a est, la distanza risulta essere superiore ai 100 km. Si potranno vedere: l’Ippodromo, la Moschea Blu e Santa Sofia, espressione somma dell’impero cristiano sognato da Giustiniano La Moschea blu è un gioiello dell’architettura ottomana, risalente al 1600, è uno dei monumenti storici più celebri della città. Il nome originario della moschea è Sultanahmet Camii, ma viene comunemente chiamata Moschea Blu per i suoi meravigliosi interni decorati con più di 20.000 piastrelle in ceramica di Iznik in varie sfumature di blu e verde che contribuiscono a creare un’atmosfera unica e suggestiva. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita ad una Moschea e alla chiesa di San Salvatore in Chora. Cena e pernottamento.
3° giorno: Istanbul – Ankara
Prima colazione in hotel. Al mattino visita al palazzo di Topkapi, antica residenza dei sultani ottomani oggi trasformato in museo. Superata la magnifica Porta Imperiale vi troverete di fronte un edificio immenso. Il Topkapi è un insieme eterogeneo di chioschi, harem, cortili, corridoi e belvedere che nasce dalle continue modifiche e ampliamenti introdotti dai diversi sultani. Ma la sua forma tentacolare è anche una sorta di campo nomade pietrificato, che ricorda e ricalca le usanze e i costumi di un popolo in continuo movimento. Al termine visita del Gran Bazar. Pranzo in ristorante. Partenza in pullman per Ankara (436 km). Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
4° giorno: Ankara – Hattusas – Cappadocia
Pensione completa. Visita del museo archeologico di Ankara (detto anche il museo delle civiltà anatoliche) e partenza in pullman per la visita dei siti di Hattusas e Yazilikaya con reperti della civiltà degli Ittiti. Collocato in un antico mercato del XV secolo, il museo delle Civiltà anatoliche ad Ankara racchiude oggetti archeologici dei Frigi, Ittiti ed altre civiltà, gioielli e stendardi di guerra. Proseguimento per la Cappadocia con arrivo in serata. Sistemazione in hotel. Pernottamento
5° giorno: Cappadocia
Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di questa splendida regione dal triplice interesse: naturalistico, per il fantastico paesaggio; storico, queste vallate furono abitate da monaci (anacoreti prima), raccoltisi qui dal IV sec. in poi e soprattutto dopo l’invasione araba; teologico, legato alla presenza dei Padri della Chiesa e alle loro opere. Si visiteranno: il museo all’aperto di Göreme, con le chiese rupestri ricche di affreschi, Uçhisar, la valle di Avcilar, Pasabag (camini delle fate) e una città sotterranea. La Cappadocia è una stranezza geologica di colline a nido d’ape e imponenti massi di bellezza ultraterrena: una stravagante favola. La topografia fantastica si sposa con la storia umana: le persone hanno a lungo utilizzato questa pietra tenera in cerca di rifugio sotterraneo lasciando la campagna disseminata di affascinanti caverne. Le chiese rupestri affrescate di Goreme e i rifugi sotterranei di Derinkuyu e Kaymaklı sono i luoghi più famosi. Rientro in hotel. Pernottamento.
6° giorno: Cappadocia – Konya – Pamukkale
Pensione completa. Partenza di buon mattino per Konya. Breve sosta lungo il percorso al Caravanserraglio di Sultanhani (sec. XIII). I caravanserragli erano i posti di ristoro dei mercanti e viandanti. Il caravanserraglio di “Sultanhani” che metteva in collegamento Konya con la Persia, fu costruito tra il 1232 e il 1236. La sua architettura presenta una notevole fantasia di forme come dimostrano i contrafforti esterni che rafforzano le mura dell’edificio: ad una torretta ottagonale si alterna infatti una cilindrica e un’altra con quattro spigoli ineguali, mentre gli angoli della facciata sono dotati di contrafforti a forma di esagono stellato. Proseguimento verso Konya e visita al mausoleo di Mevlana, fondatore del Sufismo “dervisci rotanti”. Proseguimento per Pamukkale. Arrivo in tarda serata, sistemazione in hotel. Pernottamento.
7° giorno Pamukkale – Afrodisias– Efeso – Kusadasi o Izimir
Pensione completa. In mattinata visita di Pamukkale, con la sua cascata bianca di acqua ricca di calcio che si solidifica fino a sembrare un castello di cotone, circondata da ampie vasche di acqua termale calda e fumante. Ampie distese costellate da rovine segnalano la sede di un’antica città Romana con la sua necropoli, è l’antica città di Hierapolis, patria del filosofo-storico Epitteto. Al termine delle visite partenza per Afrodisias, città di Afrodite, visita e proseguimento per Efeso attraverso la valle di Meandro fino al mar Egeo. Arrivo e visita dell’antica città di Efeso. Si potranno vedere: l’Odeon, piccolo teatro; la via dei Cureti con i suoi templi, la biblioteca di Celso, la via del marmo con a fianco l’Agorà; la via Arcadiana che portava al porto; e il magnifico teatro da 25 mila posti. Partenza per Kusadasi o Izmir. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.
8° giorno: Kusadasi o Izimir – Istanbul – Bologna
Al mattino presto trasferimento all’aeroporto di Izmir e partenza ore 08.35 in aereo per Istanbul. Arrivo 09.40 a Istanbul e cambio di aeromobile. Ore 12.30 proseguimento con volo Pegasus per Bologna. Arrivo ore 14.10, ritiro dei bagagli. Incontro con il pullman e trasferimento nei rispettivi luoghi di partenza.

Quota individuale di partecipazione: € 1108,00
Base minima n° 15 partecipanti
Tasse aeroportuali obbligatorie: € 120,00
Supplemento camera singola: € 230,00 (posti limitati)

La quota comprende: trasferimento in pullman fino all’aeroporto di Bologna a/r – Volo Pegasus da Bologna per Istanbul a+r e volo interno Izmir/Istabul – Franchigia bagaglio in stiva di 20kg a persona – Tour esclusivo Gruppo Erbacci – Pernottamento in hotel 4 stelle (classifica locale) base camera doppia– trattamento: pensione completa dalla cena del 1° giorno alla cena del 7° giorno con menu’ turistici inclusa acqua in caraffa – escursioni come da programma con guida locale in lingua italiana – ingressi per visite come da programma – pullman al seguito in loco – accompagnatore Gruppo Erbacci – assicurazione medico/bagaglio – assicurazione annullamento
La quota non comprende: extra di carattere personale – Tasse aeroportuali – eventuali adeguamenti tasse aeroportuali – mance – tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”
Documenti necessari: passaporto in condizioni di perfetta integrità o carta d’identità valida per l’espatrio in condizioni di perfetta integrità, entrambi con validità minima di almeno 6 mesi dal giorno del ritorno. Per i minori e cittadini stranieri rivolgersi alle autorità competenti.
Iscrizioni: fino ad esaurimento dei posti disponibili LIMITATI , versando un acconto di € 360.00 a persona. Saldo 1 mese prima della partenza. Al momento della prenotazione portare la copia del documento di viaggio.
Penali di annullamento: Le penali per recesso del viaggiatore sono in vigore dal momento dell’iscrizione fino alla partenza, calcolate sull’intera quota individuale di partecipazione, attive dal momento della comunicazione dell’annullamento considerando: ● 15% di penale dal momento dell’iscrizione sino a 31gg prima della partenza ● 75% dal 17° giorno al 07° giorno prima della partenza ● 100% oltre tale termine. Condizioni ed organizzazione del tour della Columbia Turismo
( l’itinerario e l’ordine di effettuazione delle visite potrebbe subire variazioni per ragioni tecniche pur rispettandone sempre il contenuto )

Scarica il programma in Pdf!